Pensiero Settimanale - Istituto Aveta

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pensiero Settimanale

Con Gesù

"Le potenzialità del nuovo anno"
Quando qualcosa di decisivo accade nella nostra vita dobbiamo praticare la difficile arte di lasciare andare, di mettere da parte quello che ci è abituale e di ricominciare daccapo.
Questo stravolgimento delle nostre abitudini può diventare un’occasione preziosa per approfondire il nostro rapporto con Dio.
Durante l’anno gioie e dolori, grazie ed errori sono entrati inevitabilmente a far parte del nostro quotidiano. Dobbiamo essere riconoscenti per le grazie divine e pieni di rammarico per gli errori commessi.
Tutto quello che Dio ci ha concesso è un favore che vale in eterno.
Noi siamo i suoi figli diletti e lui è sempre pronto a dimostrarci la sua premura. Rievochiamo quello che abbiamo ricevuto e consideriamolo come un prezioso tesoro.
Non entreremo nel nuovo anno con il fardello dei nostri peccati, sarà l’Agnello di Dio a portarli al Padre che li riceverà con gioia perché gli daranno l’occasione di mostrarci ancora una volta la sua misericordia! Te Deum laudamus!

(Wilfrid Stinissen)

 
Torna ai contenuti | Torna al menu